Il Centro con La Lectura Dantis Scaligera si propone di contribuire allo sviluppo e all’apprendimento degli studi danteschi in vista del Settimo Centenario della morte del Poeta.

Anno Accademico 2019/20

Valletta dei Principi: Nino Visconti e Corrado Malaspina; Purgatorio, canto VIII

Lunedì 30 Settembre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Valletta dei Principi: Nino Visconti e Corrado Malaspina; Purgatorio, canto VIII

prof.a Albertina Cortese

leggi tutto
Sogno dell’aquila e porta del Purgatorio; Purgatorio, canto IX

Lunedì 07 Ottobre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Sogno dell’aquila e porta del Purgatorio; Purgatorio, canto IX

prof.a Albertina Cortese

leggi tutto
Prima cornice: esempi scolpiti di umiltà; Purgatorio, canto X

Lunedì 14 Ottobre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Prima cornice: esempi scolpiti di umiltà; Purgatorio, canto X

prof.a Albertina Cortese

leggi tutto
Il Padre Nostro. I superbi Oderisi da Gubbio e Provenzan Salvani; Purgatorio, canto XI

Lunedì 21 Ottobre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Il Padre Nostro. I superbi Oderisi da Gubbio e Provenzan Salvani; Purgatorio, canto XI

prof.a Enrica Mattiolo

Il canto XI del Purgatorio, dall'apertura solenne con il Padre Nostro recitato dai superbi fino alla chiusura con l'oscura profezia dell'esilio dantesco, è tutto scandito sul registro della memoria...

leggi tutto
Cornice dei superbi: bassorilievi del pavimento; Purgatorio, canto XII

Lunedì 28 Ottobre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Cornice dei superbi: bassorilievi del pavimento; Purgatorio, canto XII

prof. Luca Bragaja

Dante ha ascoltato la riflessione di Oderisi da Gubbio sulla superbia intellettuale, procedendo come un bue sotto il peso del giogo. Tutta la prima metà del canto è incentrata sullo sguardo atterrato...

leggi tutto
Gli invidiosi e Sapia senese: seconda cornice; Purgatorio, canto XIII

Lunedì 04 Novembre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Gli invidiosi e Sapia senese: seconda cornice; Purgatorio, canto XIII

prof. Giulio Modena

leggi tutto
Guido del Duca e corruzione di toscani e romagnoli; Purgatorio, canto XIV

Lunedì 11 Novembre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Guido del Duca e corruzione di toscani e romagnoli; Purgatorio, canto XIV

prof. Gregorio Monasta

Due spiriti, in apertura di canto, si chiedono chi sia il pellegrino ancora vivo "che il nostro monte cerchia" e da dove venga. Dal verso 16 al 21 Dante, senza nominarlo, parla dell'Arno, suo fiume...

leggi tutto
Terza cornice: vizio dell’ira e virtù della mansuetudine; Purgatorio, canto XV

Lunedì 18 Novembre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Terza cornice: vizio dell’ira e virtù della mansuetudine; Purgatorio, canto XV

prof. Luca Bragaja

Posto tra due grandi testi etici e politici, il discorso di Guido del Duca e quello prossimo di Marco Lombardo, questo canto di raccolta meditazione "assolve il compito di sollevare l'animo alla...

leggi tutto
Marco Lombardo: il libero arbitrio e la corruzione in Lombardia; Purgatorio, canto XVI

Lunedì 25 Novembre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Marco Lombardo: il libero arbitrio e la corruzione in Lombardia; Purgatorio, canto XVI

prof.a Carmela Puntillo

Il canto nelle prime cinque terzine approfondisce la descrizione del nuovo ambiente: siamo nella terza cornice, che punisce gli iracondi. Se fosse stato circondato da "buio d'inferno, da cielo senza...

leggi tutto
Quarta cornice: ira e accidia; Purgatorio, canto XVII

Lunedì 02 Dicembre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

Quarta cornice: ira e accidia; Purgatorio, canto XVII

prof. Luca Bragaja

La grandissima chiave di lettura del canto, del poema e del pensiero di Dante la troviamo nei versi 91-92: "Né creator né creatura mai / cominciò el, figliuol, fu sanza amore". Siamo al centro del...

leggi tutto
L’accidia, la natura dell’amore, l’abate di San Zeno; Purgatorio, canto XVIII

Lunedì 09 Dicembre 2019, ore 15.30, presso la sede di Corte Sgarzarie

L’accidia, la natura dell’amore, l’abate di San Zeno; Purgatorio, canto XVIII

prof.a Albertina Cortese

La grande lezione di Virgilio sull'amore, iniziata al v. 91 del canto precedente («Né creator né creatura mai», cominciò el, «figliuol, fu senza amore, o naturale o d'animo"»), riprende per indagare...

leggi tutto

Opere di pregio

Il Centro Scaligero degli Studi Danteschi e della Cultura Internazionale dispone di una serie di fac-simili di codici e manoscritti, di copie anastatiche, di stampe antiche originali.