Il Centro con La Lectura Dantis Scaligera si propone di contribuire allo sviluppo e all’apprendimento degli studi danteschi in vista del Settimo Centenario della morte del Poeta.

Archivio

Giovedì 28 Gennaio 2010, ore 10.30

Paradiso, III

prof. Stefano Quaglia

In un'atmosfera di perla, traspare un volto che solo Dante potrebbe conoscere, perché fa parte della sua famiglia; eppure, anche il poeta non lo identifica per un «non so che divino» che trasfigura i...

leggi tutto

Giovedì 14 Gennaio 2010, ore 10.30

Dante e i troubadours

prof.a Lidia Bartolucci (Università degli Studi di Verona)

Indubbio è il legame di Dante con la poesia dei trovatori in Lingua d'Oc; in particolare, nelle tre cantiche della Commedia vengono evocati alcuni fra i più significativi troubadours del XII-XIII...

leggi tutto

Giovedì 10 Dicembre 2009, ore 10.30

Paradiso, II: Dante e la luna

prof. Ernesto Guidorizzi (Vice presidente della Società Letteraria di Verona)

Il secondo canto del Paradiso affronta il tema del rapporto fra materia e spirito. Dante muove al mare grande di tale riflessione, «cantando», ossia poetando. Il racconto poetico è la sorgente unica...

leggi tutto

Giovedì 26 Novembre 2009, ore 10.30

Dante e le prime stampe

prof. Ennio Sandal (Università degli Studi di Verona)

Il Dante volgare (le Terze rime ) entra in tipografia con un certo ritardo rispetto al Canzoniere di Petrarca (Venezia 1470), che conoscerà, nel primo secolo della stampa, una singolare fortuna. Ma...

leggi tutto

Giovedì 12 Novembre 2009, ore 10.30

Paradiso, I

prof. Marco Ariani (Università di Roma Tre)

Nel primo canto del Paradiso, Dante ci parla del «trasumanar», di un' "esperienza" di trasformazione fisica e spirituale, che il poeta non riesce a esprimere se non con immagini drammaticamente...

leggi tutto

Giovedì 29 Ottobre 2009, ore 10.30

Radici teologiche e filosofiche del Paradiso

prof. Alessandro Ghisalberti (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)

Per Dante, il vero paradiso sta al di là degli otto pianeti celesti, in cui i beati si manifestano ma non dimorano; esso ha poeticamente la forma dell'anfiteatro con cui l'autore immagina l'epifania...

leggi tutto

Giovedì 15 Ottobre 2009, ore 10.30

INAUGURAZIONE DELL'ANNO ACCADEMICO 2009-2010 - Recital: Paradiso, I, II, III e IV

con Michele Nigro, Margherita Sciarretta e Alessandro Olivieri

Motivo centrale dell'Anno Accademico 2009-2010 è stata l'esplorazione della luna dantesca, da cui prende avvio, nei primi quattro canti del Paradiso, la scalata del cielo. Essa si conclude, alla fine...

leggi tutto

Opere di pregio

Il Centro Scaligero degli Studi Danteschi e della Cultura Internazionale dispone di una serie di fac-simili di codici e manoscritti, di copie anastatiche, di stampe antiche originali.