Il Centro con La Lectura Dantis Scaligera si propone di contribuire allo sviluppo e all’apprendimento degli studi danteschi in vista del Settimo Centenario della morte del Poeta.

Anno Accademico 2017/18

Torna all'elenco

Sabato 28 Aprile 2018, ore 16.00, presso la Loggia del Mangano

Festa alle Sgarzarie - Recital: Le donne dell'Inferno di Dante

con Monica Lughezzani

A Monica Lughezzani, raffinata interprete e creatrice di testi teatrali, abbiamo affidato il compito di presentare il suo incontro con le principali donne che via via compaiono nella prima cantica, tra le quali: Beatrice, Camilla, Circe, Cleopatra, Didone, Ecuba.

Si tratta di ventitré figure femminili: tre sante salvatrici di Dante (Beatrice gli fa credere nell’Amore; Santa Lucia gli protegge gli occhi, le finestre della cultura; la Vergine consolida la sua fede in Dio e lo salva dalla disperazione); sette romane virtuose nel limbo; tredici peccatrici.

Non è facile attualizzare per più di un’ora un “libro sacro” e le sue protagoniste, dirette dalla sensibilissima regia di Dante. Monica Lughezzani è stata in grado con questo monologo di leggere e capire il sommo poeta “entrando” nella sua testa, dove l’amore per le donne era divino.

 

In occasione della "Festa di Primavera", quest’anno mostreremo e spiegheremo inoltre anche i quadri di Incerti (normalmente visitabili all'interno della sede del Centro), alla luce dell’interpretazione dei versi della Commedia. L’opera del pittore verrà illustrata in modo approfondito anche grazie al contributo della moglie, dott.a Tina Pascarella di Reggio Emilia.

Opere di pregio

Il Centro Scaligero degli Studi Danteschi e della Cultura Internazionale dispone di una serie di fac-simili di codici e manoscritti, di copie anastatiche, di stampe antiche originali.