Il Centro Scaligero degli Studi Danteschi e della Cultura Internazionale dispone di una serie di fac-simili di codici e manoscritti, di copie anastatiche, di stampe antiche originali. La consultazione presso la nostra sede é possibile previa richiesta.

Le opere di pregio

Torna all'elenco

Dante historiato da Federico Zuccaro

Dante historiato di Federigo Zuccaro

A Federico Zuccari ( o Zuccaro o Zaccheri ), pittore del periodo manierista italiano, si devono 88 disegni realizzati all'Escorial, in Spagna, nel 1586 sia in matita rossa e nera, sia in sola matita rossa, sia in inchiostro scuro, sia in replika klockor inchiostro acquerello.

A Zuccari si devono, fra l'altro, la decorazione del Duomo di Orvieto, della Cappella Grimani a Venezia nella chiesa di San Francesco della Vigna e la prosecuzione dei lavori iniziati da Michelangelo alla Cappella Sistina.

Gli 88 disegni che si collocano nell'interfrazione cinquecentesca della Divina Commedia, replicas rolex  costituiscono una serie di Imitaciones de Relojes interpretazioni figurative del testo dantesco, che riproducono con straordinario forza espressiva: 28 sono le favole dedicate all'Inferno, 49 al Purgatorio e 11 al Paradiso.

Alla morte del pittore tali disegni passarono alla famiglia degli Orsini, poi a quella dei Medici per passare infine alla Galleria degli Uffizi a Firenze, ove si conservano oggi.

Il fac-simile, n° 116 su 699, è stato pubblicato nel 2004 dalla Salerno Editrice.